Metropolitana di napoli

Le 5 metropolitane più belle d’Europa

Alcune delle metropolitane presenti in Europa rassomigliano a dei musei piuttosto che a delle semplici stazioni. In Italia possiamo sentirci orgogliosi di avere una delle ferrovie metropolitane tra le più splendide, ovvero la metropolitana di Napoli che dall’anno della sua inaugurazione, 2012, raccoglie grande apprezzamento anche a livello internazionale. Godere di un’esperienza estetica in metropolitana riqualifica il tempo speso nei viaggi ordinari, oltre ad essere un modo per incrementare l’uso del metrò; quando la qualità visuale è maggiore, tanto maggiore sarà l’entusiasmo di usufruire di un servizio.

Ecco una selezione di 5 tra le metropolitane in Europa che più ti stupiranno:

Metropolitana di Napoli

Metropolitana di Napoli

La stazione Toledo della metropolitana di Napoli, sita nel quartiere San Giuseppe della città, è stata spesso definita la metropolitana più bella d’Europa, tanto che le è stato conferito il premio Emirates Leaf International Award in qualità di “Public building of the year”. L’atmosfera magica e surrealista della stazione Toledo di Napoli ti farà vivere un’esperienza unica.

 

Metropolitana di Monaco di Baviera

Metropolitana Monaco

La stazione Georg-Brauchle-Ring si trova lungo la linea U1 e prende il nome dalla porzione di tangenziale che la sormonta. Ad opera dell’artista Franz Ackermann sono le enormi pareti colorati costituite da 400 pannelli. In generale la metropolitana di Monaco è famosa per i suoi tunnel dall’architettura peculiare e sono infatti molte le stazioni progettate in modo decisamente creativo, con linee curve, pareti colorate e design avveniristico.

 

Metropolitana di Stoccolma

Metropolitana Stoccolma

La metropolitana di Stoccolma è una sorta di galleria d’arte che si dirama capillarmente sotto la città svedese. Vere attrazioni turistiche e vanto per gli abitanti di Stoccolma, le stazioni della metropolitana sono caratterizzate da morfologie bizzarre e interventi architettonici e artistici davvero singolari. La metropolitana scandinava è concepibile come un mondo sotterraneo che non manca di meravigliare, dando un sapore nuovo agli spostamenti quotidiani.

 

Metropolitana di Praga

Metropolitana Praga

La metropolitana di Praga lascia esterrefatti per il dinamismo a cui danno vita i giochi di luce delle particolari forme cui sono dotate le pareti delle stazioni. La moltitudine di colori che ipnotizza piacevolmente l’osservatore è una caratteristica dei pannelli metallici di cui sono rivestiti gli interni della metropolitana praghese.

 

Metropolitana di Lisbona

Metropolitana Lisbona

Già dal 1960, anno in cui fu inaugurata la metropolitana di Lisbona, gli allestimenti delle stazioni erano stati affidati ad artisti. Ogni stazione è infatti differente proprio perché nel tempo le amministrazioni mantennero questa politica, consegnando i progetti per la valorizzazione della metropolitana ad architetti e artisti. Ad oggi le stazioni della capitale del Portogallo sono veri tesori d’arte, in particolare la Stazione di Olaias, che appare come un enorme, coloratissimo, mosaico.

Comments

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *