Canarie 2016 cosa fare: idee cheap and chic!

Canarie 2016 cosa fare, dove andare e cosa vedere per rendere indimenticabile la vostra vacanza in un arcipelago da favola.

Canarie 2016 cosa fare

Se volete organizzare un viaggio alle Canarie, come prima cosa, vi consigliamo di scegliere quale delle sette isole sia la più adatta alle vostre esigenze. Di seguito troverete qualche piccolo suggerimento, per orientarvi meglio tra le meravigliose opzioni e organizzare la vostra vacanza cheap and chic in una di queste isole.

Canarie 2016 cosa fare a Tenerife

Canarie 2016 cosa fare

Se volete sentirvi coccolati in hotel lussuosi, passare le vostre giornate in relax su spiagge bianche e dotate di ogni comfort, questa è l’isola giusta. Ogni anno Tenerife viene visitata da 10 milioni di turisti, ma riuscirete sempre a trovare un angolo di paradiso grazie ai suoi 350 km di costa. Cruz de Tenerife, la capitale, è rinomata per la vita notturna vivace e movimentata ed è un’ottima scelta per una vacanza tra amici all’insegna del divertimento.
La Laguna, piccolo borgo protetto dall’Unesco, con le sue casette colorate e suggestive è l’ideale per chi vuole fare shopping nei negozietti tipici.

Canarie 2016 cosa fare

La parte più selvaggia dell’isola è La Orotava, gli appassionati di storia e cultura in questa città potranno organizzare un tour fino alle piramidi di Guimar, ispirate a quelle del Perù, del Messico e della Mesopotamia.

Canarie 2016 cosa fare a Fuerteventura

Canarie 2016 cosa fare

E’ l’isola più vicina alle coste africane, un piccolo gioiello dal clima costantemente estivo. La prossimità all’Africa ha influenzato tutto in quest’isola, dalla cultura alla gastronomia rendendola caratteristica ed unica.
Fuerteventura è consigliata per passare una vacanza al’insegna dello sport e del benessere. Imperdibile è una visita a Isla De Lobos, dove la natura è ancora incontaminata e il mare è così trasparente da permettervi di vederne i fondali senza aver bisogno dell’attrezzatura da immersione.

Canarie 2016 cosa fare a Gran Canaria
Grazie all’attività vulcanica dell’isola, le acque di Gran Canaria sono minerali e benefiche. Qui potrete trovare tantissime strutture per concedervi una vacanza rilassante e dedicata al vostro benessere a 360 gradi.
Per gli amanti della natura, va ricordato che Gran Canaria è stata nominata Riserva Mondiale della Biosfera,  grazie ai suoi straordinari itinerari naturali, in particolare il Roque Nublo o il Parco naturale di Tamadaba.

Canarie 2016 cosa fare a Lanzarote

Canarie 2016 cosa fare

Nell’isola di Lanzarote arte e natura sono stati fusi per creare alcuni dei giardini più spettacolari del mondo. Il paesaggio e l’ambiente in questo paradiso terrestre, non hanno subito la mano dell’uomo ma sono stati integrati nelle sue opere, come ad esempio nel Jardin de Cactus, nel Jameos del Agua e nel Mirador del Rio.
A Lanzarote le spiagge, caratterizzate dal terreno vulcanico, hanno colori così scuri da ricordare il paesaggio lunare, davvero imperdibili!

Canarie 2016 cosa fare a La Palma 

Canarie 2016 cosa fare

Trekking, equitazione, surf, windsurf e immersioni sono solo alcune delle discipline in cui cimentarsi nell’isola preferita degli avventurieri e degli sportivi. Se, invece, le stelle sono la vostra passione, dovete sapere che questa è l’isola più alta del mondo ed ospita il prestigioso Osservatorio del Roque de Los Muchachos, approfittatene per scoprire tutti i segreti del cielo.

Canarie 2016 cosa fare a La Gomera
Lontana dal turismo di massa, su quest’isola potrete trovare le tipiche spiagge vulcaniche caratterizzate da sabbia nera e parchi naturali incontaminati tra cui il
Parco Nazionale Garajonay, la Riserva Naturale di Benchijigua e il Parco Rurale della Valle Gran Rey.

Canarie 2016 cosa fare a El Hierro
 la più piccola e selvaggia delle sette isole è il luogo migliore per staccare dalla vita frenetica della città. Offre scenari perfetti per una passeggiata all’aria fresca nella foresta El Pinar, tramonti incantevoli dalle alture Mirador de la Pena e bagni rilassanti nelle piscine naturali create dal mare a La Caleta.

Fate le valige: al vostro viaggio ci pensiamo noi!  Trovate subito tutti i voli per le Canarie su Fly Go.

Canarie 2016 cosa fare

Approfondisci  

Maiorca: sulle tracce di Joan Mirò

maiorca miro
Maiorca è stata per anni la casa e la fonte di ispirazione di Joan Mirò, il più grande esponente del surrealismo. Se per le vostre vacanze state cercando una meta che unisca arte e mare cristallino Palma di Maiorca è la destinazione perfetta!

Nato a Barcellona nel 1893, Joan Mirò fu un pittore e scultore spagnolo, passò molto tempo della sua vita tra Parigi e la Spagna soprattutto durante la Seconda guerra mondiale ma senza dimenticare mai i paesaggi dell’isola di Maiorca che furono i soggetti delle sue prime opere all’età di soli 7 anni.
Nel 1929 il legame con l’isola delle Baleari si consolidò grazie al matrimonio con Pilar Juncosa con cui ebbe una figlia.
Dal 1956 il pittore si stabilì definitivamente a Palma di Maiorca in una casa costruita dal cognato che poi ampliò aggiungendo un laboratorio e uno studio di pittura in cui creò fino alla data della sua morte.maiorca

Parte del suo laboratorio e dello studio sono stati donati alla cittadinanza dall’artista e da sua moglie e nel 1981 è stato trasformato nella Fondazione Pilar e Joan Miró, ad oggi contiene 5000 opere, una grandissima collezione apprezzata da tutti gli amanti dell’arte.
Visitare la Fondazione infatti significa entrare nella mente surreale di Mirò: nel suo studio è come se il tempo si fosse fermato, come se l’artista dovesse tornare da un momento all’altro per finire i suoi dipinti incompleti mai tolti dai cavalletti, usando le vernici ancora aperte sugli scaffali.
Il museo ospita anche un giardino adornato dalle sculture di Mirò che si sposano perfettamente con l’ambiente circostante in cui l’artista usava passare ore a osservare la natura pensando alle prossime opere che avrebbe realizzato.

Se volete vivere davvero l’esperienza di sentirvi parte dell’arte di Mirò vi consigliamo di alloggiare all’Hotel Joan Mirò che offre un soggiorno da 4 stelle e 97 stanze interamente ispirate alle opere dell’artista e un museo contenente 28 quadri originali.

maiorca
L’hotel unisce arte e turismo, è perfetto per il vostro viaggio culturale e si trova a pochi passi dalla Fondazione, è nato per creare continuità con essa e offre ai propri ospiti il luogo perfetto per coccolarsi in splendide camere con vista mare con l’aggiunta di servizio in camera, bar, ristorante e sale conferenze.

Ogni angolo della città è riconoscibile nelle opere di Mirò, il mare, gli alberi, le case, dovete solo farvi trasportare dall’arte e dall’atmosfera di questa splendida isola che ha influenzato uno dei più grandi pittori del 900.

Pronti a seguire le tracce di Mirò? Con Fly Go trovi subito i voli per le Baleari!

maiorca

 

Approfondisci  

IBIZA Vacanze con gli amici nella Isla Blanca

ibiza vacanze
IBIZA Vacanze con gli amici nella Isla Blanca per mixare voglia di divertimento e splendidi paesaggi..noleggiate un motorino e lasciatevi incantare.

E’ una delle mete più frequentate da chi vuole una vacanza all’insegna del divertimento tra i locali più esclusivi e trasgressivi del mondo, ma oltre ad offrire ogni tipo di divertimento Ibiza regala panorami mozzafiato e spiagge per tutti i gusti.  

Una delle spiagge più belle dell’Isola e famosa per essere stata il cuore della cultura Hippie negli anni 70 è Cala Benirras, il nostro consglio è di visitarla per vivere un assaggio dello spirito selvaggio dell’isola ogni domenica al tramonto, dove viene ancora organizzata una festa in stile hippie per salutare il sole.
Per chi cerca
sabbia bianca finissima, mare turchese e tranquillità consigliamo Cala Bassa o Cala Salada, una piccola spiaggia quasi nascosta e immersa nella natura.
ibiza vacanze
Ses Salines è una più rinomate località balneari per la sua straordinaria bellezza, circondata da boschi di sabine e pini è parte del Parco Naturale. Infine per tutte le persone che cercano il divertimento anche sotto il sole Plaja D’en Bossa, con le sue feste in riva al mare è la spiaggia ideale. Infine merita senz’altro un’escursione con gita in barca Es Vedrà, luogo considerato magico ed esoterico, che racchiude in sé misteri e leggende.

ibiza vacanze

Dopo una giornata di mare immergetevi nella storia di questa bellissima Isola ed esplorate la città, passeggiate nelle stradine della Città Vecchia (patrimonio dell’Unesco)  tra mercatini e negozi aperti fino a tarda notte, oppure spostatevi a Sant’Antonio, sulla costiera settentrionale dove si trova  il Cafè Mambo, uno dei locali più frequentati per l’aperitivo in cui è possibile vedere uno dei tramonti più belli dell’Isola.

ibiza vacanze

Non dimentichiamoci che Ibiza è anche divertimento e i club sono aperti tutta la notte: la città offre serate ed eventi per tutti. Non vi resta che scegliere: Pacha,  AmnesiaPrivilege, Space o Ushuaia? Una cosa è certa a Ibiza vacanze  per tutti i gusti!

E se non hai ancora prenotato cerca il tuo volo per Ibiza su Fly Go.

Approfondisci