Granada cosa vedere in un viaggio romantico

Granada cosa vedere e le attrazioni da non perdere per un weekend in compagnia della vostra dolce metà!

Granada cosa vedereGranada cosa vedere

Separata dall‘Africa dal mare della Costa Tropicale e protetta dalle montagne della Sierra Nevada, Granada è una delle città più suggestive dell’Andalusia.
Non è spesso citata tra le mete consigliate per una vacanza romantica ma, grazie alla sua atmosfera e alle sue strade invase dai profumi intensi e dai colori accesi dei fiori, Granada non ha nulla da invidiare a Parigi o a Venezia.

Granada cosa vedere

Questa città è stata per secoli uno dei centri culturali più brillanti della Spagna nonché, dimora di artisti come Federico Garcia Lorca e Salvador Dalì e, ad oggi, è una testimonianza della meravigliosa arte Almohade e rinascimentale.

Per vedere la città in tutta la sua autenticità vi consigliamo una passeggiata per le vie del quartiere di Albayzín, un vero e proprio museo a cielo aperto dichiarato Patrimonio dell’Umanità nel 1984.
Godetevi una passeggiata tra i profumi delle Carmens, le case tipiche, ornate dalle bouganvilles, una vista mozzafiato della città da uno dei miradores, datevi un bacio in Calle Beso e rifocillatevi nelle teterias, arabeggianti e romantiche case del tè.

Granada cosa vedere

 

Non perdete una visita alla gemma di Granada, l’Alhambra, la fortezza costruita dai Musulmani nel XIII secolo, custode di meravigliosi giardini e Patrimonio dell’Umanità; e al Palazzo Generalife, una vera e propria oasi di pace circondata da antiche fontane e giardini, perfetta per una passeggiata mano nella mano.

Granada cosa vedere

Dopo aver visitato la città concedetevi qualche ora di relax di coppia in un Hammam, bagni arabi, che offrono percorsi in acqua calda e fredda per liberare il corpo dalle tossine, massaggi con oli profumati e pietre calde e trattamenti per la pelle a base di uva rossa.

Granada cosa vedere

Per concludere al meglio il vostro weekend romantico recatevi al Mirador de San Nicolas da cui potrete ammirare un meraviglioso tramonto sulle mura dell’Alhambra e della Sierra Nevada sullo sfondo, accompagnati dalla musica dei suonatori di strada e da una tipica tapas!

Lasciatevi trasportare dalla magia di questa città, su Fly Go trovate tutti i voli per Granada!

 

Approfondisci  

Venezia 2016 itinerari per innamorarsi!

Venezia 2016 itinerari per un weekend romantico nella città della laguna!
Venezia è da sempre una delle mete preferite di tutti gli innamorati, ecco una breve lista di cosa fare e dove andare per una fuga d’amore!

Venezia 2016 itinerari

Venezia 2016 itinerari

Per prima cosa vi portiamo a Dorsoduro, il quartiere più “artistico” della città: il nome di questo sestiere deriva dalla conformazione del terreno, caratterizzato secoli fa da dune compatte di sabbia. Qui si trovano alcuni magnifici esempi dell’architettura veneziana residenziale moderna, nonchè la Galleria dell’Accademia, in cui sono custodite le opere di alcuni dei maggiori pittori italiani come Tintoretto, Canaletto e Guardi.
Attraversate il Ponte dell’Accademia e raggiungete Palazzo Vernier dei Leoni, in cui è custodita la collezione di Peggy Guggenheim, dove potrete osservare  l’arte di Pollock, Picasso, Magritte e altri artisti di fama internazionale.

Venezia 2016 itinerari

Dirigetevi ora verso il Ponte di Rialto per una passeggiata mano nella mano e una foto ricordo su questo splendido esempio di architettura cinquecentesca, divenuto ormai simbolo della città di Venezia.
Mentre vi dirigete verso la prossima tappa fermatevi un momento tra i colorati banchi del Mercato di Rialto e provate a immaginarlo qualche centinaio di anni fa, quando il suo ruolo di piazza di scambio internazionale accoglieva gli odori delle spezie dei commercianti orientali e il vociare dei venditori intenti a vendere tessuti e prodotti provenienti dall’altra parte del mondo.

Venezia 2016 itinerari

Continuando a seguire i consigli di Venezia 2016 itinerari, improvvisamente, davanti a voi troverete Piazza San Marco in tutto il suo splendore, che ospita la Basilica di San Marco e il Campanile di San Marco, dalla cui cima è possibile godersi una bellissima vista dei tetti e dei canali della città. Entrate nella Basilica i cui soffitti e pavimenti sono ornati dai mosaici bizantini e, una volta usciti, dirigetevi a sinistra verso il Canal Grande, dove si trova il Leone di San Marco che, dalla cima della Torre di San Marco, sovrasta la piazza.

Venezia 2016 itinerari

A questo punto noterete le numerose gondole attraccate al molo della piazza: non è un weekend romantico a Venezia senza un suggestivo percorso dei canali della città guidati da un autentico gondoliere veneziano! Potete scegliere se salire da soli o con altri turisti, il costo è di circa 100 euro e vedere la città attraverso i suoi canali è un’esperienza indimenticabile!

Venezia 2016 itinerari

Una volta scesi dalla gondola dirigetevi verso le vie più chic della città, dietro Piazza San Marco e qui, oltre alle migliori boutique, troverete uno dei teatri lirici più prestigiosi d’Italia, il Gran Teatro La Fenice, riportato al suo splendore dopo un restauro concluso nel 2003.
Entrate e godetevi uno spettacolo in questo luogo magico che, nell’800, ha dato vita alle prime delle opere di artisti come Giuseppe Verdi, Gioachino Rossini e Vincenzo Bellini.

Venezia 2016 itinerari
Siete pronti a regalarvi un weekend d’amore a bordo di una gondola? Su Fly Go trovate tutti i voli per Venezia!

Venezia 2016 itinerari

Approfondisci  

Bruges cosa vedere in un weekend romantico

Bruges cosa vedere: state progettando una fuga romantica? Questa città in Belgio è perfetta per una vacanza all’insegna dell’amore.
Seguite i nostri consigli per vivere un weekend indimenticabile!

Bruges cosa vedere

La vostra vacanza romantica a Bruges inizia con la giusta scelta dell’alloggio, la cittadina offre numerose Chambres d’hôtes e bed and breakfast tipici della Francia e del Belgio, arredati a seconda delle tradizioni del posto. Questo dettaglio li rende davvero pittoreschi e perfetti per immergersi completamente nello spirito della città e dei suoi abitanti.

Bruges cosa vedere

Il vostro tour può iniziare dalla piazza del mercato, il Grote Markt, dalla quale partono gran parte delle carrozze che vi porteranno ad esplorare il magnifico centro della città.
Una volta scesi recatevi al Minnewaterpark, nel mezzo del parco si trova il Lago dell’Amore.
La leggenda narra che le coppie che si baciano sulle sponde di questo lago, popolato da bianchissimi cigni, rimangano insieme per sempre, romantico no? 
Nel parco, inoltre, è possibile stendersi sull’erba, approfittatene per un picnic solo voi due!
Proseguite, poi, verso il Beghinaggio, un complesso di casette bianche in cui alloggiavano le beghine, donne laiche di fede cattolica che aiutavano i mendicanti e fornivano un servizio alla comunità. Il Begijnhof De Wijngaard, bene protetto dall’Unesco dal 1998, racchiude un suggestivo cortile in cui passeggiare mano nella mano, tra prati fioriti e ponticelli.

Bruges cosa vedere

Se volete assaggiare le delizie del luogo, dirigetevi verso il centro e incontrerete i tipici chioschi che vendono le tradizionali patatine fritte belga, da gustare sul Ponte di San Bonifacio, detto anche il Ponte degli Innamorati, da cui, inoltre, è possibile godere di una bellissima vista della Chiesa di Nostra Signora edificata tra il XIII e il XVI secolo.

Bruges cosa vedere

Dopo aver passeggiato per le vie ciottolate del centro ed essere entrati nei negozietti caratteristici, vi invitiamo a vedere la città da una prospettiva diversa, quella del fiume.
I battelli partono a ogni ora del giorno e in 30 minuti vi permetteranno di esplorare i canali e vedere la città specchiarsi sull’acqua, un’esperienza davvero indimenticabile, soprattutto al tramonto.

Concludete il vostro weekend con una cena a lume di candela in un ristorantino tipico a Huidenvettersplein, la Piazza dei Conciatori: la sera si trasforma in un luogo magico che sembra davvero uscito da un libro di fiabe.

Bruges cosa vedere:

Noi ci siamo già innamorati di questa città, e voi? Su Fly Go trovate tutti i voli per il Belgio!

Approfondisci  

Parigi romantica: una valigia per due.

Parigi romantica

Parigi romantica e senza tempo, potrebbe sembrare un cliché ma la città dell’amore non ha rivali. Scoprite con noi i luoghi magici della capitale francese:

Parigi è una città in cui passeggiare, perdersi e innamorarsi, cominciate organizzando un picnic in uno dei bellissimi parchi della città, il Parc Monceau è il preferito dei parigini:

Parigi romantica

Se state cercando un posto originale per una dichiarazione importante portate la vostra lei al Tempio della Sibilla nel Parc des Buttes Chaumont dal quale si può ammirare una magnifica vista dei tetti di Parigi oppure ricreate l’atmosfera di un film romantico affittando una piccola imbarcazione nel parco Bois de Boulogne e fate una gita lungo il Lac Inférieur fino alla cascata artificiale.
Se volete stupire la vostra dolce metà e imparare a dirle “Ti amo” in tutte le lingue del mondo a Montmartre, il quartiere più romantico della città, si trova Le Mur Des Je T’aime, il muro dei “ti amo” scritti in 311 lingue, un progetto molto suggestivo dell’artista Frédéric Baron.
Dopo una passeggiata per le vie di questo bellissimo quartiere fermatevi al
Bistrot des Dames per il pranzo, un incantevole ristorante che vi conquisterà con il suo giardino interno e la sua vista sui tetti di Parigi.

Parigi romantica

Per chi volesse unire cultura e romanticismo consigliamo la visita al Le Musée De La Vie Romantique, il Museo della Vita Romantica in cui sono esposte le tele di Ary Scheffer e di altri esponenti del romanticismo, fuori dal museo troverete un magnifico giardino in cui fermarvi per una pausa e bere un bicchiere di ottimo vino.
Continuate il vostro weekend lungo la Senna dove potrete fermarvi sul Pont des Arts, il ponte degli artisti, tappa di ogni innamorato, per gustare un bicchiere di vino.
Per cenare in un’atmosfera magica, invece, imbarcatevi su uno dei battelli che percorre la Senna e godetevi una cena a lume di candela accompagnata da ottima musica dal vivo.

La visita alla Tour Eiffel è la ciliegina sulla torta per chi sceglie la città, il momento migliore per salire è senza dubbio al tramonto in cui i tetti della città si tingono di rosso e regalano una vista mozzafiato  incoronando Parigi romantica capitale dell’amore. 

Scoprite le offerte dell’autunno e tutti i voli per Parigi preparate una valigia per due e lasciatevi sedurre dalla città.

Parigi romantica

Approfondisci