Voli Economici Napoli

Aeroporto di partenza mancante
Non abbiamo trovato la città o l'aeroporto
Aeroporto di arrivo mancante
Seleziona un aeroporto diverso di arrivo
Non abbiamo trovato la città o l'aeroporto
Data di partenza mancante
Data ritorno mancante
1 Adulti
 
12+ anni
0 Bambini
 
2-12 anni
0 Neonati
 
<2 anni
Aeroporto di partenza mancante
Non abbiamo trovato la città o l'aeroporto
Aeroporto di arrivo mancante
Seleziona un aeroporto diverso di arrivo
Non abbiamo trovato la città o l'aeroporto
Data di partenza mancante
Data ritorno mancante
1 Passeggero
Seleziona passeggeri
1
Adulti
12+ anni
+
-
0
Bambini
2-12 anni
+
-
0
Neonati
<2 anni
+
-
Continua

Servizi disponibili

Check-In Automatico

Ricevi le carte di imbarco via E-Mail

Assicurazione Viaggi

Per tutta la durata della tua vacanza

Assistenza in italiano

Per ogni problema legato al tuo viaggio

Rotte esclusive

E combinazioni in tutto il mondo

Voli più economici da Trieste

Biglietti Low Cost Napoli

Napoli è una città che ha una storia molto antica e ricca. La sua origine risale al periodo greco antico, quando fu fondata dai coloni greci nel 470 a.C. con il nome di Neapolis, che significa "nuova città". Neapolis divenne rapidamente un importante centro commerciale e culturale del Mediterraneo.

Durante il periodo romano, Napoli divenne una città ancora più importante, grazie alla sua posizione strategica e al suo porto. Durante il Medioevo, Napoli fu governata da varie dinastie, tra cui quella normanna, sveva e angioina. Nel XV secolo, Napoli divenne la capitale del Regno di Napoli, che durò fino al XIX secolo.

Durante il Rinascimento, Napoli conobbe un grande sviluppo culturale, con la presenza di importanti artisti, come il pittore Caravaggio e il poeta Giambattista Marino. Nel XVII secolo, Napoli divenne la città più grande e ricca del Sud Italia, grazie alle sue industrie tessili e di porcellana.

Nel XIX secolo, Napoli divenne parte del Regno d'Italia e conobbe un periodo di crescita economica e urbanistica. Nel XX secolo, la città fu bombardata durante la Seconda Guerra Mondiale e subì un periodo di decadenza economica e sociale.

Negli ultimi decenni, Napoli ha cercato di rinnovarsi, promuovendo il turismo e la cultura. Oggi, la città è famosa per la sua cucina, la sua architettura e la sua vita culturale e artistica.

Da vedere a Napoli

Ci sono molte cose da vedere e da fare a Napoli, ecco alcune delle attrazioni che ti consiglio di visitare durante il tuo soggiorno:

Il centro storico di Napoli: il centro storico di Napoli è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO e offre molte attrazioni, come il Duomo di Napoli, il Palazzo Reale di Napoli e la Cappella Sansevero, dove si trova il Cristo Velato.

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli: uno dei musei archeologici più importanti d'Europa, con una vasta collezione di artefatti e reperti dell'antica città di Pompei e di altre città romane.

Il Castello dell'Ovo: un antico castello situato sulla piccola isola di Megaride, che offre una vista panoramica sulla città e sul Golfo di Napoli.

Il Maschio Angioino: una grande fortezza situata nel centro di Napoli, costruita dagli Angioini nel XIII secolo.

La Certosa di San Martino: un monastero del XVI secolo situato sulla collina di Vomero, che offre una vista spettacolare sulla città.

Il Teatro San Carlo: uno dei teatri d'opera più antichi e prestigiosi del mondo, con una ricca storia e una magnifica architettura.

La Villa Comunale: un grande parco situato vicino al lungomare di Napoli, ideale per una passeggiata o per un picnic.

Il Mercato di Porta Nolana: uno dei mercati più antichi e autentici di Napoli, dove si possono acquistare prodotti locali e gustare specialità culinarie.

Queste sono solo alcune delle tante attrazioni che Napoli ha da offrire. Ti consiglio di dedicare alcuni giorni alla città per poterla scoprire a fondo e godere di tutte le sue meraviglie.

Cucina Napoletana

La cucina napoletana è una delle più famose e apprezzate cucine regionali d'Italia. I piatti napoletani sono caratterizzati da sapori intensi e genuini, e fanno largo uso di ingredienti locali come pomodori, mozzarella di bufala, pesce e frutti di mare, verdure e erbe aromatiche.

Ecco alcuni dei piatti tipici della cucina napoletana che ti consiglio di provare:

Pizza napoletana: la pizza napoletana è famosa in tutto il mondo e ha ottenuto il riconoscimento di Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 2017. La vera pizza napoletana ha una base morbida e sottile, con bordo alto e croccante, e viene condita con pomodoro San Marzano, mozzarella di bufala e basilico.

Spaghetti alle vongole: un piatto di pasta molto amato, fatto con spaghetti e vongole fresche, aglio, olio e prezzemolo.

Parmigiana di melanzane: un piatto vegetariano fatto con melanzane fritte, salsa di pomodoro, mozzarella e parmigiano, gratinato in forno.

Cuoppo di mare: una specialità di street food, che consiste in una cono di carta pieno di pesce e frutti di mare fritti, come gamberi, calamari, alici e polpi.

Sartù di riso: un piatto tradizionale per le occasioni speciali, fatto con riso, mozzarella, ragù di carne e piselli, servito in una forma cilindrica.

Pastiera napoletana: un dolce tipico della Pasqua, fatto con una croccante pasta frolla e ripieno di ricotta, grano cotto, canditi e aromi.

Baba al rum: un dolce a base di pasta lievitata, inzuppato in una sciroppo di rum e servito con crema chantilly.

Questi sono solo alcuni dei piatti più famosi della cucina napoletana. Ti consiglio di provare anche altri piatti tradizionali, come la frittata di maccheroni, gli involtini alla napoletana, la zuppa di pesce e la caprese.