Voli Economici Brindisi

Aeroporto di partenza mancante
Non abbiamo trovato la città o l'aeroporto
Aeroporto di arrivo mancante
Seleziona un aeroporto diverso di arrivo
Non abbiamo trovato la città o l'aeroporto
Data di partenza mancante
Data ritorno mancante
1 Adulti
 
12+ anni
0 Bambini
 
2-12 anni
0 Neonati
 
<2 anni
Aeroporto di partenza mancante
Non abbiamo trovato la città o l'aeroporto
Aeroporto di arrivo mancante
Seleziona un aeroporto diverso di arrivo
Non abbiamo trovato la città o l'aeroporto
Data di partenza mancante
Data ritorno mancante
1 Passeggero
Seleziona passeggeri
1
Adulti
12+ anni
+
-
0
Bambini
2-12 anni
+
-
0
Neonati
<2 anni
+
-
Continua

Servizi disponibili

Check-In Automatico

Ricevi le carte di imbarco via E-Mail

Assicurazione Viaggi

Per tutta la durata della tua vacanza

Assistenza in italiano

Per ogni problema legato al tuo viaggio

Rotte esclusive

E combinazioni in tutto il mondo

Voli più economici da Londra

Voli Low Cost Brindisi

Brindisi è una città situata nella regione Puglia, nel sud-est dell'Italia, sulle sponde dell'Adriatico. La città ha una storia molto antica, che risale all'epoca messapica, quando la zona era abitata dai Messapi, un popolo italico.

Durante l'epoca romana, Brindisi divenne una città importante come porto commerciale, grazie alla sua posizione strategica sulla via Appia, la principale arteria stradale dell'Impero Romano. Da Brindisi partivano molte delle navi dirette verso l'Oriente, verso l'Egitto e l'India, e la città divenne un importante centro di scambio commerciale tra Europa e Asia.

Nel corso dei secoli successivi, Brindisi passò sotto il dominio bizantino, longobardo, normanno e svevo, fino a diventare parte del Regno di Napoli nel XIV secolo. Nel XVIII secolo, la città fu conquistata dai Borboni e poi passò sotto il controllo dei francesi durante le guerre napoleoniche.

Dopo l'unificazione italiana nel XIX secolo, Brindisi diventò un importante centro militare e strategico per la Marina Italiana. Durante la Seconda Guerra Mondiale, la città fu bombardata pesantemente dagli Alleati e subì gravi danni. Dopo la guerra, Brindisi fu ricostruita e si sviluppò come centro industriale e turistico.

Oggi, Brindisi è una città moderna e dinamica, con una ricca storia e patrimonio culturale. La città è famosa per il suo porto, la sua cucina tradizionale e la sua architettura storica, tra cui il Castello Svevo, la Cattedrale di San Giovanni Battista e il Tempio di San Giovanni al Sepolcro.

Da vedere Brindisi

Ecco alcuni luoghi che ti consiglio di visitare se sei a Brindisi:

Il Castello Svevo: un'imponente fortezza medievale costruita dagli Svevi nel XIII secolo. Oggi ospita il Museo Archeologico Provinciale.

La Cattedrale di San Giovanni Battista: una bellissima cattedrale romanica del XII secolo, situata nel centro storico di Brindisi. All'interno, è possibile ammirare pregevoli opere d'arte, tra cui la statua di San Giovanni Battista in legno dorato.

Il Tempio di San Giovanni al Sepolcro: una chiesa romanica del XII secolo, costruita sui resti di un antico tempio pagano. È uno dei monumenti più importanti di Brindisi e ospita una cripta affrescata con scene della vita di Gesù.

La Colonna Romana: una colonna romana alta circa 18 metri, situata nel centro di Brindisi. La colonna è uno dei simboli della città ed è stata eretta in onore dell'imperatore romano Costantino.

Il Lungomare Regina Margherita: una lunga passeggiata sul mare, ideale per una passeggiata serale o una corsa mattutina. Lungo il lungomare, è possibile ammirare il porto turistico e alcuni dei monumenti più importanti della città.

Il Teatro Verdi: un teatro ottocentesco situato nel centro di Brindisi, che ospita spettacoli teatrali, musicali e di danza.

La Riserva Naturale Regionale Bosco e Paludi di Rauccio: una splendida area naturale protetta, situata a pochi chilometri dal centro di Brindisi. Qui è possibile fare passeggiate nella natura, osservare uccelli e fauna selvatica e ammirare le bellezze della flora locale.

Cucina tipica Brindisi

La cucina di Brindisi e della Puglia in generale è famosa per la sua semplicità e genuinità, basata su ingredienti freschi e di qualità. Ecco alcuni piatti tipici di Brindisi che ti consiglio di provare:

Orecchiette con le cime di rapa: un piatto simbolo della cucina pugliese, preparato con pasta fresca fatta in casa e cime di rapa, aglio, peperoncino e olio d'oliva.

Fave e cicoria: un piatto semplice ma gustoso, a base di fave secche e cicoria, cotta con aglio, olio d'oliva e peperoncino.

Tiella di riso, patate e cozze: un piatto di mare preparato con riso, patate, cozze, pomodori e pecorino.

Braciole: fettine di carne di manzo arrotolate con prezzemolo, aglio, pecorino e pane grattugiato, poi cotte in un sugo di pomodoro.

Purè di fave: una crema a base di fave secche, cotta con aglio, olio d'oliva e servita con crostini di pane.

Parmigiana di melanzane: un piatto tipico della cucina mediterranea, preparato con melanzane fritte, pomodoro, mozzarella e parmigiano.

Cartellate: dolce natalizio a forma di nastro, fatto con farina, vino bianco, cannella, chiodi di garofano e miele.